Indietro

Ancora chiusa la strada per il Gran Cono

A seguito dei danni causati dagli incendi che hanno interessato il Vesuvio nell'estate scorsa, si sono resi necessari interventi per la messa in sicurezza della strada di risalita al Gran Cono. Sul posto stanno operando squadre del reparto biodiversità carabinieri forestali (riserva del Vesuvio e riserva valle delle ferriere) e squadre della città metropolitana di Napoli, impegnate a rimuovere centinaia di tronchi ancora presenti ai margini della carreggiata, nonché a ripristinare reti di contenimento e staccionate. A causa delle manovre necessarie alla rimozione di questi tronchi, non è possibile consentire il passaggio veicolare neanche a senso unico alternato. A partire dal prossimo due gennaio, le squadre al lavoro saranno raddoppiate e per il 7 gennaio è previsto un nuovo sopralluogo per verificare la possibilità di riapertura del tratto.