Indietro

Eruzioni del gusto, a Pietrarsa viaggio tra cultura ed enogastronomia

Di seguito il comunicato stampa della manifestazione.

"Sono circa quattrocento le tipologie di vini (tra bianchi, rossi, rosati, novelli, passiti, liquorosi) che potranno essere degustate nell'ambito di ‘Eruzioni del gusto' l'evento enogastronomico in programma dal 26 al 28 ottobre al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e promosso da Oronero – dalle scritture del fuoco, associazione culturale  che favorisce lo scambio culturale  tra i popoli per lo sviluppo economico pacifico, ponendo centralità a quelli che vivono nelle aree vulcaniche del pianeta.  Dell'evento si è parlato nella conferenza stampa in Regione Campania nel corso della presentazione  della ‘Guida delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania' giunta alla sesta edizione che racchiude un patrimonio unico delle nostre terre, il vino: dalle bottiglie del Vesuvio a quelle dei Campi Flegrei e dell'isola di Ischia passando per l'Irpinia e il Sannio fino alla zona di Costa d'Amalfi e del Cilento.

All'evento, anche grazie alla collaborazione con S.I. Impresa, l'azienda speciale della Camera di Commercio di Napoli, partecipano il Consorzio del Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP, i Consorzi di tutela dei prodotti tipici dalla Mozzarella di Bufala Campana al Provolone del Monaco, dalla Colatura di Alici di Cetara al Pomodoro San Marzano, dai Limoni della Costa di Amalfi a quella sorrentina, dalla Colatura di Alici di Cetara al Pomodoro San Marzano. E poi la collaborazione con  Slow Food (condotte delle aree vulcaniche), offrendo agli esperti e al pubblico la possibilità di parlare e scoprire le eccellenze alimentari italiane che contribuiscono alla straordinarietà della Dieta  Mediterranea, l'Associazione Italiana Sommelier, aziende vitivinicole e vinicole.

La tre giorni vedrà degustazioni ma soprattutto incontri e convegni scientifici volti a mettere in risalto le eccellenze della fertilità vulcanica, la viticultura, i frutteti, l'artigianato tipico".

Ass. ORONERO  www.oronero.net

info@oronero.net