Indietro

Festival della cultura europea alla X Edizione

Logo

L'associazione culturale "Prometeo" di Torre del Greco, presieduta dal giornalista Francesco Manca, organizza anche per quest'anno il Festival della cultura europea, al quale l'amministrazione ercolanese ha accordato il patrocinio morale. L'evento, giunto alla X Edizione si inquadra nelle celbrazioni annuali dell'Unione Europea che ha dichiarato il 2012 anno europeo dell’ Invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni.

A tal proposito l'Unione Europea invita gli Enti pubblici a promuovere politiche per favorire l'invecchiamento attivo mettendo in campo iniziative riguardanti il lavoro, l'informazione, la salute, il volontariato e l'istruzione. Il Festival, che inizia il 15 ottobre per terminare il 20 dello stesso mese, nelle intenzioni degli organizzatori, vuole promuovere "soprattutto tra i giovani, la cultura dell’integrazione europea, sensibilizzando i rappresentanti politici e i cittadini a facilitare l’invecchiamento attivo delle persone con un bagaglio prezioso di esperienze e di competenze da trasferire alle giovani generazioni".

Tra gli appuntamenti proposti dal ricco programma (accessibile cliccando qui), è prevista, per il 17 ottobre, una visita al nostro Museo Archeologico Virtuale da parte di una delegazione ungherese, accompagnata dagli studenti del Liceo Scientifico "A. Nobel" e, in rappresentanza della nostra amministrazione, dall'assessore Salvatore Cristadoro.

Ecco la foto di gruppo degli studenti ungheresi.