Indietro

4 novembre, in piazza Trieste ricordati i caduti di guerra

Sabato 4 novembre, come da programma, si è tenuta in piazza Trieste la celebrazione della Giornata delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale. E' stato reso omaggio al Monumento ai Caduti, opera dello scultore Biavati, inaugurato oltre cinquant'anni fa. Presenti il sindaco Ciro Buonajuto con il consigliere comunale Simone Tarallo, le rappresentanze delle associazioni combattentistiche dell'ultimo conflitto mondiale, dell'Associazione Nazionale Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e della locale tenenza dei Carabinieri col Tenente Cristian Petruzzella. Sulle note della canzone del Piave, rappresentanti della Polizia Locale hanno deposto una corona d'alloro ai piedi del monumento. Sono poi risuonate in successione le note dell'Inno nazionale ed il Silenzio fuori ordinanza. Chiusura affidata all'intervento del signor Aniello Borrelli, reduce dell'ultimo conflitto, che ha raccontato con toni emozionati, le vicende di quei giorni, ammonendo sui pericoli delle guerre che incombono ancora oggi.

Gallery